Archivio dell'autore: francesco

Resoconto escursioni 28-29 marzo

Tempo eccellente e organizzazione perfetta per i due giorni di escursioni organizzate dall'Associazione per i propri soci in occasione dell'assemblea ordinaria. Un ringraziamento particolare alla Cooperativa In Quiete per l'organizzazione delle escursioni e al rifugio CAI Città di Forlì per l'ospitalità, comprensiva di sala convegno per l'Assemblea e la presentazione sul lupo, eccellenti libagioni e perfette stanze per il pernottamento. Alcune foto dalle escursioni.

Auguri di buon 2013, incontro al Poderone per parlare di programmi…

Auguri a tutti voi che nel 2012 ci avete aiutato a realizzare qualche piccola cosa per il Parco delle Foreste Casentinesi, perché se l'Associazione esiste è grazie al piccolo o grande contributo che ciascuno di noi dà, nel puro spirito del volontariato. Tra le "piccole" cose ne abbiamo fatta una di grande significato: insieme al Parco è stato realizzato un calendario che raccoglie parte del lavoro fotografico di Giuseppe Baldini che, prima della sua prematura scomparsa, ha contribuito con la sua passione alla nascita del Parco. E' sembrato bello a tutti noi ricordare così un Casentinese che ha amato profondamente la sua terra e ne ha saputo cogliere, attraverso l'obiettivo della macchina fotografica, immagini così belle. Il Calendario è disponibile per tutti i soci e non (offerta libera).
Frontespizio Calendario 2013

Frontespizio Calendario 2013

Potremo parlarvi di idee e programmi; ne avremo molti e vorremmo realizzarli tutti, ma ci rendiamo conto che senza il vostro sostegno e la vostra partecipazione non ce la possiamo fare, quindi da parte dell'Associazione l'augurio per tutti voi e le vostre famiglie è naturalmente quello di un buon Natale, di finire bene il 2012 e di iniziare meglio il 2013; ma oltre a questi auguri di rito, vogliamo sperare che nel 2013 l'associazione riesca a coinvolgere ciascuno di voi in qualche piccola iniziativa di volontariato. Per iniziare bene il 2013 e parlare dei progetti futuri abbiamo pensato di trovarci sabato 19 gennaio all'agriturismo il Poderone: si comicia alle 19 facciamo il punto della situazione e ascoltiamo le vostre idee e proposte, poi si mangia (prezzo 20 euro). E' richesta conferma entro il 15 Gennaio.  
Foresteria di Montanino

Prima sessione di volontariato dell’associazione nel Parco

l’Associazione organizza in collaborazione con Il Parco un turno di volontariato dedicato ai soci. Le attività si svolgeranno per una settimana, dal 13 al 20 ottobre 2012, nel periodo dell’anno in cui il parco offre dal punto di vista naturalistico una delle sue "vesti" più belle. Sono previsti massimo 10 partecipanti che alloggeranno nella foresteria di Montanino.
Foresteria di Montanino

La foresteria di Montanino

Le attività che verranno svolte dai volontari saranno concordate congiuntamente con l'Ente secondo le sue necessità e disponibilità, si prevedono sia uscite di carattere ambientale in senso lato sia utilizzo di manodopera per piccoli lavoretti alle strutture. L'organizzazione sarà a cura dell'associazione, attraverso il coordinamento di attività per le quali i soci hanno proprie specifiche competenze o per cui hanno maturato esperienza partecipando a precedenti esperienze di volontariato con il Parco. Per le pre-iscrizioni è necessario dare conferma inviando una mail alla nostra casella di posta info@crinalidilegno.it entro il prossimo 30 Agosto. Le domande verranno accettate in ordine di invio e fino al raggiungimento del numero dei posti disponibile più tre riserve. In caso di rinuncia di uno o più dei primi dieci nominativi in lista verranno valutate le domande di riserva, in ordine cronologico. Successivamente verrà inviato ai pre-iscritti il modulo di partecipazione, che dovrà essere restituito compilato, sempre via mail, entro il 15 SETTEMBRE insieme alla copia della ricevuta di versamento sul cc postale del Parco (il cui numero verrà indicato nel modulo di iscrizione) della somma di 30,00 euro a titolo di contributo spese per l’utilizzo della struttura. Da tali spese è escluso il vitto.  
Pianoforte Sostenibile

Pianoforte sostenibile, richiesta disponibilità

Dal 20 al 22 Luglio 2012 a Pratovecchio (AR) si terrà Pianoforte Sostenibile, una manifestazione che prevede iniziative musicali, gastronomiche, fotografiche, e tanto altro. L'Associazione intende supportare l'attività del Parco in questa manifestazione, allestendo un banco dalle 19 in poi per la promozione del Parco attraverso la distribuzione di materiale informativo, oltre naturalmente alla promozione dell'Associazione. Chiediamo quindi, a tutti gli associati che fossero interessati ad aiutare, di farci avere il prima possibile conferma della propria disponibilità (non necessariamente per tutte le serate).
Pianoforte Sostenibile

Pianoforte Sostenibile

Comunicato stampa congiunto Parco / Associazione

Nella giornata del 23 maggio 2012 è stata presentata al Consiglio Direttivo del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna, l'Associazione Amici del PNFC. Alla presenza del Presidente del Parco Luigi Sacchini, del Direttore Giorgio Boscagli e dei Consiglieri, il Presidente dell'Associazione, Giuseppe Paris, ha illustrato lo scopo e le finalità di questo sodalizio, che intende, con l'azione di soci volontari sostenere e promuovere la conoscenza, la tutela e il rispetto del Parco e del territorio sul quale insiste, nell’ambito della missione istituzionale dell'ente parco e dello statuto dell’associazione. A questo scopo e' stato sottoscritto dalle parti un protocollo d'intesa che stabilisce e regola le modalità attuative di questa collaborazione, nella piena autonomia dei contraenti e nel rispetto dei ruoli. L’associazione opera da un anno organizzando visite e presentazioni pubbliche dei meravigliosi territori di questo tratto di Appennino, offrendo le competenze dei propri associati per fornire consigli rispetto alla gestione dello stesso territorio e in prospettiva per elaborare progettualità per lo sviluppo ecosostenibile dell’area. Gli ambiti di tale collaborazione adesso sono riconosciuti e sanciti in un protocollo che offrirà nei prossimi anni i migliori frutti di un incontro felice fra gli alti compiti di un’area protetta e la passione e la conoscenza di persone che hanno a cuore la conservazione e la promozione di ambienti che rappresentano l’investimento per il futuro della nostra comunità.

Passeggiata, riunione & cena sociale

E' in corso di organizzazione per il giorno 19 maggio una giornata dedicata a tutti i soci dell'associazione con in previsione una bella e tranquilla passeggiata, una riunione per parlare del presente e del futuro dell'associazione e, per chiudere, con una cena a base di tortelli (e non solo...) presso il ristorante "Da Loris". Mattino
  • Ritrovo alle ore 9:00 a Badia Prataglia al centro visite del Parco (nel paese di fronte all'hotel ristorante La Foresta);
  • Escursione alle foreste sopra Badia. Si tratta di un percorso ad anello che si svolge in gran parte all'interno di magnifiche faggete a fustaia con partenza da Campo all'Agio (m 1027, dove al rientro faremo il pic-nic);
  • Si arriva fino al passo della Crocina (m 1394, per il sentiero 64 che passa dalla Buca delle Fate) poi si segue verso est il crinale (00) e, dopo il monte Cucco, si rientra a Campo dell'Agio  (60).
E' un percorso di facile/media difficoltà (9,5 km con circa 400 mt di dislivello) tutto su larghi stradelli e sul sentiero di crinale, che, andando lentamente, si dovrebbe percorre in circa 4,1/2-5 ore. Ipotizzando partenza alle 9,30 per le 13:30/14:00 dovremo essere nuovamente a Campo all'Agio per il picnic. Per chi fosse stanco a circa metà del percorso c'e' la possibilità di una "ritirata strategica" per un sentiero che conduce rapidamente a Campo all'Agio (punto di partenza) Pomeriggio Chi vuole può visitare il museo della lana a Stia (orario 16-19, costo del biglietto Euro 3, ridotto Euro 2 ragazzi da 6 a 18 anni, sotto non pagano) oppure, per chi non la conoscesse, da vedere anche la pieve romanica di Romena (vicino a Pratovecchio). Altrimenti, in ogni caso comunque pomeriggio libero, con ritrovo alle 18:00 a Papiano alto da Loris dove si farà la nostra riunione con a seguire la cena sociale. Vi aspettiamo numerosi e vi chiediamo la cortesia di darci la conferma della vostra partecipazione per email entro lunedi 10 maggio.