Gruppo "allenamento" cervo al transetto

Resoconto corso riconoscimento ungulati e prova pratica sul campo

Venerdì 24 febbraio si è svolto regolarmente a Pratovecchio presso la Sede del Parco la seconda giornata del corso sul riconoscimento ungulati, al termine del quale i partecipanti hanno sostenuto il test di idoneità, la serata si è conclusa con una pizza alla quale ha partecipato anche il Direttore del parco Giorgio Boscagli; molti di noi si sono trattenuti pernottando nella foresteria di Montanino per partecipare alla prova di riconoscimento sul campo, del giorno dopo. Sabato sveglia di buon mattino, colazione e via, fuori ancora buio pesto ma al sorgere del sole davanti agli occhi un paesaggio straordinariamente bello: ancora tanta neve, cielo terso e temperatura primaverile. La prova ci ha consentito di mettere in pratica quanto appreso durante le lezioni e anche se gli avvistamenti non sono stati particolarmente numerosi gli "allievi" si sono dimostrati all'altezza della situazione!
Daini

Osservazione di daini (foto di Elisa)

Gruppo "allenamento" cervo al transetto

Partecipanti all'uscita di "allenamento" per il censimento del cervo al transetto

Orma di lupo

Orma di lupo (foto di Elisa)

Al termine ritorno verso Montanino breve sosta e schiacciata a Camaldoli, pomeriggio di relax, ma sempre vigili sul rifornimento della caldaia a legna che riscalda la foresteria, in questa attività di "fochista" il voto più alto spetta a Silvia.
Foresteria di Montanino

La foresteria di Montanino

Verso l'imbrunire partenza per la ciaspolata/camminata notturna (Valentino sei un grande! anche se con i piedi bagnati) dall'Eremo a prato alla Penna, tanta neve e serata meravigliosa per l'osservazione del cielo che, in questo periodo, si presenta particolarmente bello. Partenza ciaspolata Poi rientro affamati a Montanino dove, Andrea e Matteo, ci hanno fatto trovare il camino acceso e la tavola apparecchiata: a proposito a cena dovevamo essere sette ma in realtà eravamo dieci, visto che Andrea ha mangiato per quattro!
Cena a Montanino

Cena a Montanino

Domenica mattina ce la siamo presa comoda... poi passeggiata "forestale" verso Asqua, a pranzo di nuovo tutti insieme e, dopo aver "ripulito" a modo Montanino, ci siamo salutati dandoci appuntamento al "primo verde" per il censimento, non prima di aver fatto una capatina a Camaldoli per una fetta di dolce e un caffè. L'associazione ringrazia il Parco, Giorgio Boscagli, Andrea Gennai e Andrea Boscherini e tutti i soci partecipanti: Luciana, Sara, Silvia, Pasquale, Stefano, Valentino, Giuseppe, Elisa, Andrea, Matteo, Guido, Edoardo, Alessia, Francesco, Anna, Giuseppe e naturalmente Vanni, per la partecipazione al corso e si augura di avere tutti presenti al censimento. A questo proposito vi chiediamo di consultare il forum del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi per dare indicazioni sulla data oltre che tenervi "caldi" per il riconoscimento. Si invitano infine tutti i partecipanti al corso a lasciare nell'area commenti dell'articolo note, critiche e suggerimenti. Saranno tutti tenuti nel dovuto conto per poter migliorare alla prossima occasione!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *